Sunday, January 17, 2021
Home / Focus  / Walter Rastelli e il suo cortometraggio di animazione “Le Rendez-Vous des Art”

Walter Rastelli e il suo cortometraggio di animazione “Le Rendez-Vous des Art”

Dal montaggio video alla fotografia, dall’animazione 3D alla regia: diamo uno sguardo alle molteplici Arti del brillante ex-allievo Ilas Walter Rastelli e scopriamo qual è il suo ultimo progetto.

Walter Rastelli

Dalla Ilas al suo nuovo cortometraggio di animazione  “Le Rendez-Vous des Art”: un viaggio alla scoperta delle tante anime di Walter Rastelli

Avere delle passioni autentiche e puntare tutto su di esse, è fondamentale. Ne sono un ottimo esempio le opere realizzate da Walter Rastelli: una vita per l’arte, anzi, le Arti.

Regista, video maker, grafico, fotografo, Walter Rastelli – classe 1993 – si appassiona ed inizia a studiare Cinema e Regia fin dal liceo conducendo parallelamente, nell’ambito della fotografia, del montaggio video e dell’animazione 3D, studi e ricerche personali.
Il suo viaggio lo porta a continuare gli studi di Cinema alla Libera Università del Cinema di Roma e a frequentare il corso di Cinema dell’Accademia di Belle Arti di Napoli.
Nel 2018, per acquisire una formazione professionale nel campo della grafica 3D, partecipa al Corso certificato Autodesk Maya alla Ilas, specializzandosi in questo settore.
Nel 2016 trova anche il tempo di fondare l’Associazione Culturale Drazil Production, con la quale firma diversi cortometraggi no-budget e, per non farsi mancare nulla, nel 2018, sempre con la Drazil, fonda il Phlegraean Film Festival, il primo festival internazionale di cortometraggi di Bacoli e dell’area flegrea.

Walter Rastelli

Dunque, il suo percorso lo ha portato ad esplorare molteplici forme d’arte, e non è un caso che nel suo ultimo progetto, “Le Rendez-Vous des Art”, queste si ritrovino tutte insieme in un bosco particolare e incantato. La natura, la foresta ed i suoi abitanti, sono temi ricorrenti nella fotografia di Walter Rastelli e, proprio per questo motivo, l’ambientazione scelta per il suo cortometraggio animato ha radici lontane e profondamente coerenti.

Per questo progetto che ha come protagoniste Le ArtiArchitettura, Danza, Musica, Letteratura, Pittura, Scultura e Fotografia Walter Rastelli ha riunito un team internazionale di collaboratori volontari, provenienti da ogni parte del mondo.
Nel corso di questo racconto allegorico, realizzato grazie alla tecnica dello stop-motion, le Arti si incontrano e, confrontandosi, daranno vita – tutte insieme – ad un’altra arte: il Cinema.

“Le Rendez-Vous des Art”, per Walter Rastelli e il suo team, è il desiderio raccontare il sentimento universale di amore per l’arte, un sentimento condiviso, in grado di attraversare qualsiasi tipo di frontiera e di unire anche popoli molto diversi tra loro. Si parla di desiderio non a caso poiché il progetto, per essere finalizzato, date le dispendiose tecniche di realizzazione richieste, ha reso necessaria l’attivazione di una raccolta fondi su IndieGogo.

Dopo averlo aiutato nel suo percorso, ci auguriamo che questo suo progetto possa arrivare a concretizzarsi e ad avere tutto il successo che merita.

Ecco il primo teaser trailer di “Le Rendez-Vous des Art”:

ademora@gmail.com

Scrivere è qualcosa di diverso, mi appartiene sin da quando sono stata in grado di farlo. Ancora oggi, se devo immaginare una cosa, la scrivo. Trovare le parole giuste, portare il lettore alla profonda comprensione di un’idea, di un concetto, è parte di me. Nel 2014 ho “domato” questa attitudine naturale e istintiva iniziando il mio percorso alla ILAS, prima come studente e in seguito, lavorando al fianco di professionisti straordinari.

Review overview