Sunday, November 29, 2020
Home / Pubblicità  / Dopo 20 anni, con “Rinascita” di Fiat, Di Caprio è ancora testimonial di un brand italiano

Dopo 20 anni, con “Rinascita” di Fiat, Di Caprio è ancora testimonial di un brand italiano

Le parole di Di Caprio (pronunciate, nella versione italiana del film, dalla voce di Francesco Pezzullo, suo inconfondibile doppiatore), accompagnano l’alternarsi di immagini della nuova 500 elettrica, a filmati d'epoca della storica automobile.

Di Caprio

Da Telecom a Fiat: Di Caprio torna in Italia come testimonial della nuova 500 elettrica

A 20 anni dalla campagna dell’allora Telecom Italia, Di Caprio torna a farsi promotore di un prodotto italiano e, nello spot “Rinascita” di Fiat, ci mostra la nuova 500 elettrica, legando la propria immagine all’ecosostenibilità e alla tutela dell’ambiente.

Nel 2000 avevo circa diciotto anni e, come migliaia di mie coetanee, adoravo Di Caprio. Probabilmente questo, Telecom Italia doveva saperlo bene quando scelse lui per la campagna istituzionale “Quiet”, diretta da Chris Cunningham, noto regista di videoclip musicali come “Frozen” di Madonna e “All is full of love” di Björk.

Telecom

Ambientato sulle colline abruzzesi, il film vedeva il giovane attore starsene placidamente disteso tra l’erba alta, con la sua tipica aria da bohemien sfrontato, rilassato, completamente in armonia con l’ambiente circostante. Questa quiete veniva disturbata da un messaggio sul palmare, al quale lui rispondeva tra sé e sé sussurrando: “Adesso no.”. L’unica battuta dell’intero spot.

Oggi, oltre ai segni del tempo, un maggior numero di parole spese nello speech ha contribuito a rendere Di Caprio un endorser di grande appeal per il pubblico. Fiat ne ha riscoperto il potenziale, rendendolo il volto della sua nuova campagna “Rinascita”, un’ “operazione nostalgia” che coinvolge sia i fan dell’attore, sia gli estimatori della celebre autovettura.

Le parole di Di Caprio (pronunciate, nella versione italiana del film, dalla voce di Francesco Pezzullo, suo inconfondibile doppiatore), accompagnano l’alternarsi di immagini della nuova 500 elettrica, a filmati d’epoca della storica automobile. Il risultato è suggestivo: il contrasto tra passato e presente, paragona l’innovazione portata dalla 500 nel 1957, alla rivoluzione che Fiat si propone di attuare oggi, nel 2020, grazie alla sua auto a zero emissioni.

Di Caprio Fiat

La colonna sonora pone una certa enfasi su alcune domande vagamente retoriche che Fiat, attraverso Di Caprio, pone ai suoi clienti, ricreando un mood alla “Inception” e ammantando il prodotto di un certo fascino.

Insomma, cambiano i tempi ma Di Caprio resta un testimonial di sicuro successo per i brand italiani. Complimenti a Fiat per avercelo ricordato.

ademora@gmail.com

Scrivere è qualcosa di diverso, mi appartiene sin da quando sono stata in grado di farlo. Ancora oggi, se devo immaginare una cosa, la scrivo. Trovare le parole giuste, portare il lettore alla profonda comprensione di un’idea, di un concetto, è parte di me. Nel 2014 ho “domato” questa attitudine naturale e istintiva iniziando il mio percorso alla ILAS, prima come studente e in seguito, lavorando al fianco di professionisti straordinari.

Review overview