Tuesday, July 23, 2019
Home / Libri  / John Maeda. Le leggi della semplicità. Bruno Mondadori

John Maeda. Le leggi della semplicità. Bruno Mondadori

Un libretto agile e sorprendentemente chiaro permette di farsi un'idea del concetto di semplicità e di padroneggiare la materia per poi applicarla nei campi più disparati. Dal micro al macro, ecco perché "semplice" è la

maeda

Non è un libro recente e non è l’ultimo sul tema ma, tra i tanti libretti e trattati sul design, questo ha un posto di primo piano nella mia libreria poiché tratta la materia applicandola. La coerenza è una qualità che si va ormai perdendo, ma non certo in questo caso.

Il libro è scritto secondo gli stessi criteri enunciati perciò di fronte al rischio che ci si possa perdere dietro fiumi di parole che indagano il concetto di semplicità, scivolando in un evidente paradosso, qui tutto è (davvero) semplificato: dieci leggi in cento pagine di una godibilissima lettura, persino in tram.

 

“Semplicità equivale a buon senso, a equilibrio: questo l’insegnamento che sembriamo trarre sempre di più dalla vita di tutti i giorni. Ci ribelliamo contro la tecnologia, sempre più complicata e contorta, contro i lettori DVD in cui ormai non si contano menu e funzioni o, ancora, contro i software che immancabilmente si accompagnano a veri e propri manuali di istruzioni. L’iPod e il suo straordinario successo lo dimostrano: la semplicità, specie nell’era digitale, è la carta vincente. Uno studioso del MIT ha fatto di questo affascinante tema l’oggetto delle sue incessanti ricerche e ci propone qui un semplicissimo e tuttavia denso trattatello sulla semplicità, scritto per permettere ai lettori di comprenderne i fondamenti e di esplorarne i legami con il design, la tecnologia e la vita in generale. Concepito secondo lo stesso criterio di semplicità, il libro di Maeda illustra le dieci leggi fondamentali di questo concetto, dalla più semplice (“Riduci”) alla più complessa (“Semplicità significa sottrarre l’ovvio e aggiungere il significativo”): dieci leggi concentrate in poco più di cento pagine, di modo che anche la lettura e il tempo necessario a compierla siano all’insegna della semplicità e diano modo a chiunque di far proprie le linee guida di questa affascinante teoria anche durante la pausa pranzo o un volo di breve durata.”

Scheda tecnica

  • Copertina flessibile: 147 pagine
  • Editore: Mondadori Bruno (1 novembre 2006)
  • Collana: Testi e pretesti
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8842420050
  • ISBN-13: 978-8842420057

Acquista su amazon.it

Acquista su Hoepli

Acquista su IBS

ibs

Edizione in inglese e francese

POST TAGS:

falasconi@ilas.com

Il primo ricordo di un regalo di compleanno è la scatola di colori a tempera ricevuta da mia zia. Chiaramente destinato ad una carriera che contemplasse il disegno e la grafica, dopo gli studi artistici e una specializzazione in Art Direction e Grafica Pubblicitaria sono entrato in ILAS in cui ho ricoperto diversi incarichi fino a diventare Art Director Senior. Appassionato di arte, cucina, fotografia e curioso viaggiatore ho già visitato letteralmente mezzo mondo e, sull’altra metà, ho le idee piuttosto chiare sul programma.

Review overview