Sunday, May 26, 2019
Home / Social Media  / Il futuro dei social tra ascolto, autenticità e interesse

Il futuro dei social tra ascolto, autenticità e interesse

È difficile immaginare come cambieranno i social ma alcune parole le sentiremo sempre più spesso. E hanno a che fare con le persone, non con i like.

mani scrivono sulla tastiera di un computer

Si sono chiusi i primi due mesi del nuovo anno e possiamo tirare un sospiro di sollievo: Facebook ha pubblicato il dossier annuale e sembra godere di ottima salute. Seguono, in gran forma, Instagram e LinkedIn. Che sia arrivato il momento di fermarsi a riflettere sul ruolo dei social nelle strategie di marketing?

Anche Seth Godin sembra essere di questa idea. In una breve intervista su Il Sole 24 Ore sottolinea la necessità per brand e marketing manager di mettere al centro l’empatia, l’autenticità e la sostenibilità: “[Le aziende] Devono sforzarsi di mettersi in ascolto, provando a capire ciò di cui la società necessita realmente. Devono proporre una storia credibile, autorevole, onesta, coerente”. Perché nell’epoca dell’eccesso di informazioni, l’unico modo per entrare in contatto con le persone ha a che fare con gli interessi: “Le aziende noiose vogliono scambiare denaro con le vendite, quelle umane oggi sono interessanti e fanno la differenza”.

Ascoltare per scoprire persone, non solo audience

Se dovessimo scegliere un motivo per essere sui social, sarebbe l’ascolto. Con i social possiamo a costo quasi zero, leggere i commenti delle persone, capire cosa pensano davvero dei nostri prodotti e di noi. Dalle recensioni ai commenti, fino ai messaggi privati, la comunicazione diventa realmente bidirezionale, offre spunti, possibilità di chiarimenti e idee. Bisogna però accettare la sfida e mettersi attivamente in ascolto, senza paura.

TIP: Raccogli in un file excel i commenti, le recensioni, i messaggi più significativi e da cui potrai trarre informazioni e suggerimenti. E chiedi: usa google form per costruire brevi questionari da sottoporre ai tuoi clienti e ai tuoi fan e chiedi loro (magari in cambio di uno sconto, un gadget o simili) di aiutarti a migliorare il servizio, il prodotto o la comunicazione.

Autenticità per una comunicazione senza filtri

Perché le persone amano i video in diretta? Perché sbirciano tra le stories di influencer, VIP e brand? Perché cercano contenuti, immagini e dialoghi reali. L’autenticità è il coraggio di mostrarsi umani, di mettere al centro le persone che rendono vive le aziende e reali i prodotti. C’è bisogno di brand coraggiosi che si raccontino senza filtri e si lascino raccontare dai propri clienti. Questo è ciò di cui hanno bisogno le persone e i mercati: la verità che sostituisce la banalità. L’unicità che prende il posto dell’omologazione.

TIP: Integra il tuo piano editoriale con Stories di Instagram, video live e foto di backstage. Mostra le persone che lavorano in azienda, condividi i nuovi progetti o le idee su cui stai lavorando (senza spoiler, eh).

Dimmi qualcosa di interessante

Abbiamo bisogno sempre più di comprendere e analizzare gli interessi delle persone con cui vogliamo entrare in contatto. Come? Offrendo soluzioni, rispondendo a bisogni e facendolo in modi che tengano conto del contesto, del momento e della piattaforma. La noia e la banalità sono dietro l’angolo, l’autoreferenzialità incombe e  abbiamo sempre più bisogno di interrogarci sui motivi che potrebbero spingere le persone a dedicarci il loro prezioso tempo.

Un contenuto interessante è focalizzato sul destinatario e parte dal chiedersi:

– Cosa può essere utile al mio cliente?

– Che vantaggio può avere dal mio prodotto o servizio?

– In che modo il mio prodotto o servizio può facilitargli la vita?

– Quali suoi bisogni o necessità o domande possiamo soddisfare?

– In che modo riusciamo a migliorare la sua vita o la sua professione?

Facciamo due esempi, un’attività locale e un’azienda B2B di un settore molto tecnico.

A) Sono un centro estetico al centro di Milano. Aperto dalle 9.00 alle 19.00 dal lunedì al sabato. Ecco alcune idee interessanti:

• Video tutorial su come applicare correttamente la crema idratante

• Come si usa la pinzetta per le ciglia senza fare danni

• La routine di bellezza per la pelle matura/giovane/secca/macchiata

• Pranza con noi! Appuntamento in pausa pranzo, con insalata e panino light

• 3 schiscette light per chi lavora (con prodotti di stagione che fanno bene alla pelle)

 

B) Azienda informatica che si occupa di sicurezza. Quali contenuti potrebbe proporre?

• Cos’è un antivirus e perché usarlo

• Quali app per la sicurezza usano i nostri tecnici sul loro smartphone

• 5 domande per capire se la tua azienda ha bisogno di noi

• Quanto tempo occorre per mettere in sicurezza una rete aziendale

• 3 programmi usati da tutte le aziende che mettono a rischio la sicurezza della rete

 

Ogni contenuto può poi essere declinato in diversi layout e pubblicato più volte, sfruttando i formati che i canali mettono a disposizione.

Interessante, no?

info@macome.net

Da oltre dieci anni mi occupo di comunicazione online. Colleziono libri, taccuini e penne colorate. Amo osservare e imparare. Non potrei vivere senza caffè, computer e smartphone.

Review overview