Monday, December 10, 2018
Home / Focus  / Mare Omnis, la mostra di Francesco Zizola a Ferrara che anticipa “Riaperture 2019”

Mare Omnis, la mostra di Francesco Zizola a Ferrara che anticipa “Riaperture 2019”

In attesa del terzo festival, che tornerà a Ferrara dal 29 al 31 marzo e dal 5 al 7 aprile 2019, l’autunno inizia con un mese intero dedicato alla fotografia. Si inizia con la mostra

© Zizola/ Mare Omnis

Torniamo ad occuparci di RIAPERTURE, il Festival di Fotografia di Ferrara dopo averne parlato a febbraio in questo articolo:

Riaperture 2018

Dal 6 all’8 e dal 13 al 15 aprile 2018 si svolgerà la seconda edizione del Festival “Riaperture” che si muove dentro un concept molto attuale e ricco di stimoli: aprire alla fotografia luoghi nascosti, dimenticati, segreti

In attesa del terzo festival, che tornerà a Ferrara dal 29 al 31 marzo e dal 5 al 7 aprile 2019, l’autunno inizia con un mese intero dedicato alla fotografia.

A ottobre a Ferrara si parlerà solo di Fotografia con: mostre, workshop, incontri, per un programma che propone come evento principale il progetto inedito di Francesco Zizola, ‘Mare Omnis’, prodotta da 10b Photography, dal 5 ottobre al 4 novembre alla chiesa di San Giuliano a Ferrara.

Riaperture si prepara alla prossima edizione del festival con una serie di appuntamenti: mostre, talk, workshop e un concorso, tutto concentrato nel mese di Ottobre che si configurerà come il Mese della Fotografia a Ferrara.

Si inizia con la mostra inedita di Francesco Zizola, che torna a Ferrara con un nuovo progetto, Mare Omnis. La mostra è una produzione 10b Photography in collaborazione con Riaperture e sarà ospitata all’interno della Chiesa di San Giuliano, che Riaperture riapre ancora una volta grazie alla fotografia. Mare Omnis inaugura venerdì 5 ottobre, e sarà visitabile fino al 4 novembre. Francesco Zizola sarà a Ferrara per raccontare il suo progetto venerdì 3 ottobre, con incontro pubblico alle ore 19.30.

Presentata nel contesto del dodicesimo festival di Internazionale a Ferrara, la mostra è una serie fotografica di Francesco Zizola sulla relazione tra uomo e natura, curata da Sara Alberani. ‘

La vita vissuta in mare attraverso forme di pesca ancora manuali, locali, sostenibili, è una tradizione antica documentata in maniera antropologica, un rapporto con la natura che Zizola sceglie di raccontare attraverso le fotografie scattate nel corso degli ultimi cinque anni durante le numerose ricerche lungo le coste del Mediterraneo.

Le immagini in mostra restituiscono il senso della relazione simbiotica che ricuce quella separazione tra uomo e natura adottata dalla società contemporanea.

Mare Omnis non è solo una testimonianza, quindi, ma un racconto compiuto sia come individui che come comunità in rapporto al mare. È in questa relazione che si colloca questo lavoro fotografico, nella descrizione di come uomini, pesci, mare formino una comunità di vita per necessità e prossimità. Mare Omnis è, in tal senso, una ricerca sulle leggi della natura, sul loro incontro con l’uomo e su ciò che questo produce: le tradizioni dei popoli in rapporto all’ambiente.

L’ottobre della fotografia di Riaperture proseguirà con Sara Munari, fotografa e docente di fotografia. ‘Creare con la fotografia‘ è il suo workshop, in programma domenica 14 ottobre, a Factory Grisù, dalle ore 10.00 alle 18.30.

Sara Munari sarà inoltre ospite di FramE contest, sabato 13 ottobre a Ferrara Off, ore 10.00, per un seminario pubblico gratuito per i Soci Riaperture.

Ottobre è anche il mese del lancio della terza edizione del concorso fotografico nazionale. In palio premi e soprattutto la possibilità di esporre al festival. Il tema del concorso 2019 è quello della prossima edizione del festival: ‘Futuro’. La giuria sarà presieduta da Francesco Zizola.

Il Festival Riaperture

Fondata nel maggio 2016 da un gruppo di fotografi, professionisti e non, Riaperture è l’associazione di promozione sociale che vuole portare a Ferrara qualcosa che prima non c’era: un festival di fotografia, giunto nel 2019 alla terza edizione, innanzitutto, ma anche la spinta a riaprire gli spazi chiusi della città attraverso la forza delle immagini.

 

Ottobre 2018 – Mese della fotografia a Ferrara con Riaperture.

Il Programma

 

Francesco Zizola. Mare Omnis

5, 6, 7 ottobre: h10-19 – Incontro con l’autore: venerdì 5 ottobre ore 19:30

13 ottobre – 4 novembre 2018 (apertura sabato e domenica): h 10.00-19.00

(ingresso gratuito)

Info: info@10bphotography.com – tel. 0670306913

A cura di: Sara Alberani

Produzione: 10b Photography

In collaborazione con: Riaperture

 

Sara Munari. Creare con la fotografia

Sabato 13 ottobre, ore 10.00: seminario con FramE Contest, Ferrara Off

(ingresso gratuito per Soci Riaperture)

 

Domenica 14 ottobre, ore 10.00-18.30: workshop, Factory Grisù

(a pagamento, iscrizioni online su riaperture.com)

 

Concorso fotografico nazionale, ‘Futuro’

Apertura iscrizioni: 12 ottobre (info: riaperture.com)

 

Campagna tesseramento 2019

da venerdì 5 ottobre durante gli appuntamenti di Riaperture

 

Anna e Simone. Couchsurfers

all’interno del programma del festival IT.A.CÀ Ferrara

24-30 ottobre 2018

 

Patrocinio

Comune di Ferrara

 

Contatti

Fabio Zecchi

tel 34892115311

email stampa@riaperture.com

info@federicacerami.it

Mi chiamo Federica Cerami, vivo a Napoli e mi occupo di fotografia e di arteterapia. Mi sono laureata in Architettura a Venezia con una tesi su “Il ruolo della fotografia nella lettura del territorio urbano”. Ho conseguito un diploma in Arteterapia scegliendo di specializzare i miei studi nella Fotografia Terapeutica. Insegno critica fotografica ad utenze diversificate, curo mostre di fotografia, organizzo eventi fotografici e conduco laboratori di arteterapia. Guardo alla fotografia cercando sempre di conoscere il“mondo”dell’autore; mi interessa l’aspetto comunicativo della fotografia, perché è l’elemento fondante del processo fotografico che va ben oltre le questioni tecniche. Mi piace pensare che la fotografia lasci una impronta, un segno quasi indelebile che parla del suo autore ma al tempo stesso parla anche del suo spettatore. Le fotografie raccontano storie di vita e costruiscono ponti tra le persone.

Review overview