Sunday, December 9, 2018
Home / Fotografia  / A luglio 12° Festival della Fotografia 2018. Portfolio a Mare a Sestri Levante

A luglio 12° Festival della Fotografia 2018. Portfolio a Mare a Sestri Levante

Dal 13 al 15 luglio, la FIAF, e l’Associazione di Promozione Sociale e Culturale “Carpe Diem Fotografi a Sestri Levante” organizzano, nell’ambito del 12° Festival Una Penisola di Luce, a Sestri Levante, il "12° PORTFOLIO

penisola

Il 13 luglio, nell’ex Convento dell’Annunziata a Sestri Levante, si inaugura la dodicesima edizione di Portfolio a mare, nonché quarta tappa di Portfolio Italia

Il Festival, dedicato a Lanfranco Colombo, offre un programma pieno di eventi, mostre, proiezioni e laboratori e si avvale dell’organizzazione di Carpe Diem, Associazione di Sestri Levante presieduta da Roberto Montanari, Coordinatore Artistico della manifestazione.

Uno dei momenti più apprezzati del Festival sarà la lettura Portfolio alla quale prenderanno parte tanti appassionati con i loro racconti fotografici e decine di lettori che individueranno le opere migliori.

Il “Circuito Nazionale Portfolio Italia”, diretto da Fulvio Merlak, ogni anno, attraversa tutto l’Italia, selezionando, in ogni tappa dei Festival Fiaf, ben due Portfoli, per poi concludersi, a Novembre, con tutti gli autori selezionati nella serata finale al Centro della Fotografia Italiana di Bibbiena, che decreta il miglior portfolio Italiano

Sezione Portfolio

La FIAF, e l’Associazione di Promozione Sociale e Culturale “Carpe Diem Fotografi a Sestri Levante” organizzano, nell’ambito del 12° Festival Una Penisola di Luce, a Sestri Levante, il “12° PORTFOLIO AL MARE”, Selezione Fotografica Nazionale (singola Tappa del Circuito “Portfolio Italia”) a lettura di Portfolio aperta a tutti i Fotografi.

La lettura dei Portfolio si svolgerà nei giorni 14 e 15 luglio 2018 presso l’Ex Convento dell’Annunziata.

Orietta Bay, Silvano Bicocchi, Maurizio Garofalo, Attilio Lauria, Monica Mazzolini, Fulvio Merlak, Alessandra Quattordio, Chiara Spat, Isabella Tholozan leggeranno i lavori dei partecipanti.

Ai tavoli di lettura ci sarà, inoltre, una gran bella occasione per tutti i fotografi, poichè sarà presente la rivista “ Il Fotografo”.  Silvia Taietti (art director di Sprea Fotografia) e Giada Storelli (redattrice de Il Fotografo), a disposizione per selezionare lavori da pubblicare sull’autorevole mensile

Sezione Mostre

Anche per questa edizione sono numerose e di alto profilo le mostre del Festival:“Tina Modotti, fotografa e rivoluzionaria” a cura di Reinhard Schultz – Galerie Bilderwelt, Stuttgart, Germania;

Gabriele Croppi con “In Italia “;

Chiara Samugheo con “Le mie stelle”,

Filippo Venturi con “ KoreanDream” vincitore portfolio Italia 2017,

Agenzia ONU per i Rifugiati (UNHCR) presenta:  “PER AMORE”; Poesia e Fotografia a cura di Carpe Diem e Danila Olivieri;  

infine i lavori vincitori dell’ottavo Photo Happening 2018: “di cuore, di mani, di fede” realizzato da Renza Grossi e “oggi come ieri”diGigi Montali.  

Al Centro Congressi “Ex Convento dell’Annunziata” si svolgeranno altre importanti iniziative: L’arch. Francesco Panero con il prof. Marcello Rezzano ci parleranno del rapporto tra “Fotografia, Pittura e Architettura; Renato Longo presenterà il volume della collana “Grandi autori della fotografia contemporanea” dedicato a Chiara Samugheo , Maria Teresa Cerretelli  presenterà Gabriele Croppi  l’autore  della mostra“In Italia” mentre l’Agenzia ONU per i Rifugiati (UNHCR) presenterà la mostra “Per Amore” (un tour visivo tra i codici dell’affetto nelle diverse regioni del mondo).

La casa editrice EMUSE, infine, presenterà il volume di Marco Tortato: OLTRE LE REGOLE CONSIGLI SEMISERI PER FARE SUL SERIO.

Sempre durante le due giornate del portfolio, Fiaf e Fowa mettono in campo la Panasonic con un workshop, una mostra e incontri con l’autore, il fotografo Gabriele Lopez Ambassador, mentre Roberto Puato con altri lettori ed esperti del Dipartimento DiAF Fiaf leggeranno i lavori partecipanti alla terza edizione del concorso audiovisivi.

Sezione Spettacoli

SPETTACOLI

Anche per questa edizione non mancano le serate spettacolo dedicate al rapporto della fotografia con altre forme d’arte:

“L’ultima rosa” di e con Alice Visco (13 Luglio).

Uno spettacolo di forte impatto emotivo, concepito nella forma di un monologo e con l’ausilio di proiezioni su maxischermo, “L’ultima rosa” rievoca le vicende umane della celebre Tina Modotti, una donna semplice e straordinaria, nelle sue sfaccettature di emigrante e cittadina del mondo, operaia e artista, fotografa e pasionaria… 

Il ’68: Storia – Musica – FotografiaUn vento di libertà(14 Luglio).

Il Dipartimento Cultura Fiaf diretto da Silvano Bicocchi e l’Associazione Carpe Diem ripercorreranno i momenti più significativi del mondo del 68.

Lo scrittore  Giuseppe Lupo ci presenterà quel periodo storico, Orietta Bay e Silvano Bicocchi commenteranno le immagini di grandi autori mentre Alfredo Gioventù e Luigi Dillo parleranno della musica di quel periodo, commentando i video musicali originali del 68 appositamente selezionati e proiettati su grande schermo

“Sabbia, sale, sole” (4 Agosto) All’aperto, sul Lungomare sestrese,  ci sarà uno spettacolo dedicato  a Sestri Levante realizzato in collaborazione con l’associazione “O Leudo”. “Sabbia, sale, sole”il lavoro con il quale ripercorreremo attraverso la proiezione su maxi schermo di immagini, musica e guidati da una voce narrante, la storia di Sestri Levante nei primi cinquanta anni del secolo scorso.    

Poesia e Fotografia (18 Agosto) Sul nuovo fronte mare di Riva Trigoso, in collaborazione con il sistema bibliotecario comunale, si terrà uno spettacolo dedicato al rapporto tra la poesia e la Fotografia. Su un maxi schermo saranno proiettate le fotografie dei soci di Carpe Diem che hanno interpretato alcune poesie di Danila Olivieri, poetessa di Sestri Levante, accompagnate da brani musicali appositamente selezionati.

Il festival infine proseguirà nei mesi di Novembre con la mostra dedicata alla manifestazione Pane e Olio  per poi concludersi a Dicembre con la consueta collettiva dei soci di Carpe Diem

Tutti i contenuti del Festival (autori, mostre, eventi, dettagli e tanto altro) saranno pubblicati sul sito dell’associazione Carpe Diem (www.associazionecarpediem.org), sul sito  www.comune.sestri-levante.ge.it e sulla pagina Facebook “Penisola di luce”.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a penisoladiluce@associazionecarpediem.org oppure a info@associazionecarpediem.org

 

info@federicacerami.it

Mi chiamo Federica Cerami, vivo a Napoli e mi occupo di fotografia e di arteterapia. Mi sono laureata in Architettura a Venezia con una tesi su “Il ruolo della fotografia nella lettura del territorio urbano”. Ho conseguito un diploma in Arteterapia scegliendo di specializzare i miei studi nella Fotografia Terapeutica. Insegno critica fotografica ad utenze diversificate, curo mostre di fotografia, organizzo eventi fotografici e conduco laboratori di arteterapia. Guardo alla fotografia cercando sempre di conoscere il“mondo”dell’autore; mi interessa l’aspetto comunicativo della fotografia, perché è l’elemento fondante del processo fotografico che va ben oltre le questioni tecniche. Mi piace pensare che la fotografia lasci una impronta, un segno quasi indelebile che parla del suo autore ma al tempo stesso parla anche del suo spettatore. Le fotografie raccontano storie di vita e costruiscono ponti tra le persone.

Review overview