Thursday, May 24, 2018
Home / Social Media  / Conoscere Facebook su Facebook: siti tematici, guide e strumenti (pt.1)

Conoscere Facebook su Facebook: siti tematici, guide e strumenti (pt.1)

Ecco alcune delle risorse più preziose per chi si occupa di social media marketing: le guide ufficiali di Facebook. Privacy, casi di studio, centro assistenza e molto altro.

una schermata dell'area assistenza di facebook

Usare Facebook per promuovere aziende e prodotti è un’attività entusiasmante e allo stesso tempo ricca di criticità. In molti casi a generare difficoltà è una conoscenza poco approfondita delle numerose funzionalità della piattaforma. In altri casi invece si tratta di cambiamenti avvenuti in corso d’opera, che rendono non più attive le vecchie funzioni o ne introducono di nuove.

Per contribuire a risolvere una parte dei dubbi più comuni abbiamo raccolto in questo articolo alcune delle risorse più preziose per chi si occupa di social media marketing: le guide ufficiali di Facebook.

Si va dalla sezione dedicata agli sviluppatori alle risorse per gli inserzionisti, fino alle guide ufficiali sugli argomenti e gli strumenti indispensabili per gestire la presenza delle aziende su Facebook e Instagram. Per facilitare la consultazione delle guide, le abbiamo raccolte in sei categorie, in base ad una serie di domande frequenti.

Quali informazioni condivido con Facebook e come viene tutelata la mia privacy?

Si tratta di una domanda molto importante per chi voglia lavorare con Facebook: è necessario che ciascuno di noi conosca bene i limiti e le possibilità della piattaforma ed impari ad utilizzarla in sicurezza. Solo in un momento successivo sarà possibile pensare di farne un uso più intensivo e di spostare l’attenzione dalla gestione delle relazioni personali alla promozione dei brand o dei prodotti.

In primo luogo è utile consultare e tenere sotto mano il link al supporto di Facebook: una sezione approfondita e molto chiara che raccoglie le principali domande e soluzioni relative alla gestione dei profili personali, delle pagine e della pubblicità.

Il quartier generale è la sezione “help” mentre in un’area specifica sono raccolte tutte le informazioni relative alla gestione della privacy. Ma non è finita: per chi voglia approfondire gli aspetti legali legati all’uso del social network c’è l’area dedicata alle condizioni e normative sull’uso di Facebook, le inserzioni, i pagamenti, ecc

Facebook può aiutare le aziende a raggiungere obiettivi di marketing?

Il lavoro che le aziende possono fare su e con Facebook è davvero enorme e non si limita alla raccolta di qualche like o di alcune decine di commenti. Per aiutare le aziende a comprendere il reale valore della piattaforma (e il suo impatto strategico) c’è un sito specifico.

 

Dalla pagina principale si passa facilmente alla sezione dedicata alla pubblicità, a quella sulla creazione e gestione delle pagine,fino ad un’area dedicata ai casi di successo, storie di aziende che hanno usato Facebook e Instagram per raggiungere i loro obiettivi di marketing.

Quest’ultima sezione, sebbene molto sintetica nella presentazione dei casi, è un’utile fonte di ispirazione ed è navigabile per dimensioni delle aziende (piccole, medie o grandi), obiettivi di marketing (notorietà, considerazione, conversione), settore (dall’automotive alla moda, dal food agli e-commerce), prodotti (ossia quale degli asset messi a disposizione di Facebook è stato centrale nella strategia) e area geografica (Europa, America, ecc).

Sempre nella stessa area troviamo la sezione dedicata alle novità di Facebook pensate per le aziende: una rassegna stampa aggiornata su nuovi prodotti, funzionalità ed eventi dedicati alle aziende.

una schermata dell'area assistenza di facebook

Vorremmo integrare l’app aziendale con una serie di funzioni legate ai social: quali requisiti tecnici dobbiamo rispettare?

Difficile rispondere senza aver consultato uno sviluppatore e navigato a lungo tra le migliaia di risorse a disposizione dei developer. Si tratta di una sezione molto tecnica, riservata a chi possiede il dono della comprensione di linguaggi di programmazione, SDK e simili.

Per tutti gli altri, basta tenere sotto mano la sezione “news per gli sviluppatori”, sempre aggiornata sulle novità ma anche su bug e problemi della piattaforma.

Tra le risorse utili ai social media manager segnaliamo anche:

Stiamo pensando di sviluppare una strategia specifica per Instagram: quali risorse abbiamo a disposizione?

Come accade per Facebook, anche Instagram dispone di un sito dedicato alle aziende. Un ricco contenitore di approfondimenti che vanno da “Perché Instagram?” alle storie di successo, anche qui divise per settore, obiettivo, prodotto, area geografica e dimensioni dell’azienda.

C’è un’area dedicata alla pubblicità su Instagram e un approfondimento dedicato alle app sviluppate da Instagram [n.d.R. al momento non è ancora presente Direct, l’app dedicata alla gestione dei messaggi privati su Instagram. Disponibile sia per Android che per iOS.

Sempre per chi voglia approfondire strategie e strumenti di Instagram marketing, è possibile seguire la pagina ufficiale di Instagram per il business e l’account ufficiale su Instagram (https://www.instagram.com/instagramforbusiness/).

Dei profili ufficiali è utile attivare le notifiche, sia su Facebook che su Instagram: sono la principale fonte di informazione su novità e aggiornamenti delle piattaforme.

info@macome.net

Da oltre dieci anni mi occupo di comunicazione online. Colleziono libri, taccuini e penne colorate. Amo osservare e imparare. Non potrei vivere senza caffè, computer e smartphone.

Review overview