Saturday, April 21, 2018
Home / Social Media  / Arriva Whatsapp Business, messaggistica a servizio delle piccole imprese

Arriva Whatsapp Business, messaggistica a servizio delle piccole imprese

Whatsapp Business approda come applicazione sugli smartphone Android. Sostanziali le differenze dall’app di messaggistica che siamo soliti utilizzare. Vediamo di cosa si tratta.

Whatsapp Business

L’applicazione di Whatsapp Business è finalmente stata rilasciata negli App Store di Android, dopo mesi e mesi di rumors che ipotizzavano le funzioni di questa nuova applicazione di messaggistica per le aziende.

Ora, che finalmente, possiamo sperimentare da soli queste funzionalità di un account legato ad un’azienda, vediamo in cosa si differenzia dal Whatsapp a cui siamo abituati.

L’applicazione è stata creata per aiutare le piccole e le medie aziende a mantenere i contatti con i propri clienti attraverso messaggi istantanei separandoli da quelli personali facilitando, dunque, la loro gestione. Le due applicazioni infatti non vanno in conflitto e possono funzionare assieme sullo stesso dispositivo configurando entrambi con il numero corrispondente, che nel caso di Whatsapp Business può essere anche un numero di telefono fisso.

La prima novità è sicuramente nella gestione del profilo. In Whatsapp Business il profilo diventa il biglietto da visita dell’azienda: vi è la possibilità di aggiungere la foto profilo, la descrizione dell’attività, l’url del sito web, l’indirizzo fisico, e la mail.

Per quanto riguarda lo strumento di messaggistica vi è un’altra importante novità: come per Messenger di Facebook, è possibile impostare messaggi automatici per rispondere velocemente alle domande più frequenti, messaggi di benvenuto e messaggi di avviso in caso di assenza temporanea. Lo scambio di messaggi può inoltre essere analizzato tramite uno strumento di statistica che permette di studiare le tipologie di messaggio più apprezzate dagli utenti.

Infine c’è da segnalare un’ultima sostanziale differenza dal Whatsapp che siamo soliti usare, ovvero il tipo di account: esso infatti viene identificato come un account business che potrà essere verificato solo dopo che i dati inseriti nel profilo saranno confermati come realmente appartenenti all’azienda.

Per ora l’applicazione è disponibile solo per il sistema Android, ma considerando che ci troviamo nella fase iniziale della sua diffusione, siamo sicuri che arriverà presto anche su IOS.

guadagnuoloilenia@gmail.com

All’età di 2 anni sapevo già accendere il computer per giocare al mio videogame preferito; oggi, rifacendomi a Marshall McLuhan, la tecnologia è diventata un’estensione del mio corpo. Appassionata di Tecnologia e Comunicazione, mi sono laureata alla facoltà di Culture Digitali e della Comunicazione ed ho conseguito il Master in Social Media e Web marketing alla Ilas nel Luglio del 2016.

Review overview