Wednesday, December 11, 2019
Home / Focus  / Divergenze Creative / The Youths. A Napoli, The Gallery, dal 18 gennaio

Divergenze Creative / The Youths. A Napoli, The Gallery, dal 18 gennaio

Il 18 gennaio presso The Gallery, lo spazio espositivo dedicato alla fotografia e al design a Napoli, l'inaugurazione della mostra con gli scatti delle giovani e talentuose fotografe Viviane Izzo e Serena Salerno

The Youths / © The Gallery

Vieni tu dal cielo profondo o sorgi dall’abisso, Bellezza?

Le parole di Charles Baudelaire sembrano pensate apposta per DIVERGENZE CREATIVE / THE YOUTHS che mette in mostra gli scatti di Serena Salerno e di Viviane Izzo, vincitrice del Nikon Talents 2017, due giovani fotografe di origini campane alle prese con la bellezza, le sue mille forme, il suo potere che trafigge.

Intente a cercare una bellezza altra, non convenzionale, che disattende le aspettative e propone un nuovo approccio alla visione, suggendo nuove modalità estetiche, le due fotografe sublimano il concetto di Yin e Yang: i loro lavori, opposti ma necessari l’uno all’altro definiscono un universo assoluto in cui si polarizzano una bellezza nera, torbida, che non cerca approvazione né si compiace, che sembra –per riprendere le parole di Baudelaire– sorgere dall’abisso; e una bellezza accecante, insolita, destabilizzante rispetto ad un immaginario collettivo che non possiede gli strumenti per padroneggiarla.

Nelle sue donne, Serena Salerno ricerca la bellezza più profonda, quella meno esposta, il suo obiettivo, rigorosamente analogico non chiede e non fa sconti, ma persegue nella ricerca di ritrarre quello che non si vede, violare un’intimità, profanare il riserbo, svelare un segreto.

Totalmente opposto, ma diversamente sublime è il lavoro di Viviane Izzo che porta in scena l’immagine di guerriere fatate (Ethereal Warrior) protagoniste di una narrazione poetica, immaginifica, stordente. Soggetto prescelto dalla fotografa napoletana, persone affette da albinismo, una patologia che per l’obiettivo della Izzo si trasforma in un valore aggiunto: raccontate senza morbo, belle in maniera impossibile, le protagoniste delle immagini declinate in un total white, sono creature oniriche portatrici di un fascino ipnotico: la loro bellezza eterea, impalpabile, suggerisce scenari da fiaba e riscatta, in qualche modo, i tabù ad esse legati, allontanando lo spettro della diversità.

© Serena Salerno | The Youths

Serena Salerno si è diplomata in fotografia e dopo un periodo di sperimentazione con la foto digitale ha deciso di passare all’analogico, in grado a suo dire di trasmettere meglio la naturalezza e la semplicità delle immagini tutte ottenute senza filtri, luci o altri elementi che disturberebbero la magia dell’immagine.

© Viviane Izzo | The Youths

Viviane Izzo, dopo gli studi di Fotografia Professionale ha intrapreso una ricerca personale che mette al centro della narrazione la forza del soggetto contro l’apparente fragilità che ne caratterizza la figura. Con il progetto Ethereal warrior incentrato sull’albinismo Viviane ha vinto il prestigioso Nikon Award 2017.

Inaugurazione: 18 gennaio 2018 ore 19.00

The Gallery – Via Giosuè Carducci 2, Napoli

Titolo: DIVERGENZE CREATIVE / THE YOUTHS

Fotografi: Viviane Izzo, Serena Salerno

Curatore: Giovanni Angelo Scognamiglio

Il link alla galleria:

THE GALLERY STUDIO

Scarica qui il comunicato stampa

sarah.galmuzzi@gmail.com

Storica dell’arte prestata al giornalismo scrivo since 1976. Riviste, quotidiani, blog, senza soluzione di continuità. Nel mezzo, una lunga esperienza al Pan|Palazzo Arti Napoli dove progetto mostre e curo eventi, una figlia, la messa a punto della ricetta dei biscotti più buoni del mondo. E poi viaggi, case, amici, feste, libri, mostre, fogli di giornale. Napoletana fuori ma islandese inside, vorrei trascorrere gli ultimi anni della mia vita come Bobby Fischer, ma senza scacchi. Facebook addicted, non posso vivere senza: non segnalatemi mai, please.

Review overview