Tuesday, July 23, 2019
Home / Focus  / A Napoli apre The Gallery, un nuovo spazio espositivo nel cuore della città

A Napoli apre The Gallery, un nuovo spazio espositivo nel cuore della città

Mario Laporta, Pietro Menditto, Ugo Pons Salabelle, Salvio Parisi, Rotili&DeSimone sono i fotografi che tengono a battesimo The Gallery, il nuovo spazio espositivo che apre venerdì 22 dicembre.

L’appuntamento con Divergenze Creative -questo il titolo della mostra inaugurale- è in via Carducci 2 per le ore 19 (info su the-gallery.studio): alle pareti del nuovo spazio espositivo, una scatola di un bianco accecante, quindici lavori accomunati dal percorso compiuto dai loro autori nell’ambito dalla fotografia pubblicitaria in città.

Salvio Parisi

Si definisce un creativo minimum oriented Salvio Parisi, fotografo napoletano ma cresciuto professionalmente a Milano, la città della moda per definizione. Ed è proprio di moda, people, pubblicità, che Parisi si occupa da anni lavorando come freelance in collaborazione con diversi magazine, agenzie di stock, e le più importanti agenzia di pubblicità di Roma, Napoli, Milano.

© Salvio Parisi

Mario Laporta

Dalla foto patinata a quella di reportage: Mario Laporta, fotoreporter da un quarto di secolo, collabora con i maggiori quotidiani e periodici italiani. Per Divergenze Creative presenta tre scatti della ‘sua Kabul’ tratti dal più complesso lavoro Afghan attack il reportage realizzato in Afghanistan nel 2002: fermate nella pellicola di Laporta un gruppo di rifugiate in fuga dal regime Talebano, in attesa di registrare il proprio nome per rientrare in Afghanistan.

© Mario Laporta

Pietro Menditto

Le vertiginose architetture di San Paolo del Brasile sono un regalo di Pietro Menditto: verità, eleganza, pulizia le caratteristiche principali del suo lavoro. “Pietro -scrive Farina per Il Fatto Quotidiano– ha il cuore di un fotoreporter di guerra, sembra andare all’assalto dell’effimero, armato di pellicola e obiettivi, congela l’inconsistenza, […] c’è sempre un “prima” e un “dopo” nelle sue foto, aleggia una storia nei suoi scatti. C’è profondità, mai piattume”.

© Pietro Menditto

Ugo Pons Salabelle

Fotografo dal 1978 Ugo Pons Salabelle lavora prima per cinema poi per la televisione, fotografa architettura. Premiato più volte come miglior fotografo pubblicitario e di comunicazione aziendale, ad oggi è specializzato in still life e ritratto. Dice del suo lavoro: “All’interno di uno scatto ho sempre cercato di vedere qualche cosa di più e di riportarlo a quella che è la mia cultura visiva, composto da un misto di piacere estetico e di forza comunicativa. Le tre caratteristiche che mi contraddistinguono da sempre sono la cura maniacale per la luce, la composizione ed essere un fotografo a colori e molto poco in bianco e nero”.

© Ugo Pons Salabelle

Francesco Rotili e Pierluigi De Simone

Premiata ditta dal 1988, Rotili&De Simone portano avanti la loro ricerca passando per la moda prima, il ritratto poi, fino ad approdare alla produzione di immagini per la comunicazione pubblicitaria e industriale. In mostra per Divergenze Creative scatti che raccontano un’estetica quotidiana che si compone di piccoli, preziosissimi elementi. Gli oggetti di cui ogni giorno ci circondiamo, ammassati sugli scaffali, dimenticati in un cassetto, esanimi, rinascono a nuova vita attraverso il lavoro dei due fotografi che svelano i dettagli –comprensibilmente ignorati- oggetti dalla personalità esuberante.

© Rotili&De Simone

sarah.galmuzzi@gmail.com

Storica dell’arte prestata al giornalismo scrivo since 1976. Riviste, quotidiani, blog, senza soluzione di continuità. Nel mezzo, una lunga esperienza al Pan|Palazzo Arti Napoli dove progetto mostre e curo eventi, una figlia, la messa a punto della ricetta dei biscotti più buoni del mondo. E poi viaggi, case, amici, feste, libri, mostre, fogli di giornale. Napoletana fuori ma islandese inside, vorrei trascorrere gli ultimi anni della mia vita come Bobby Fischer, ma senza scacchi. Facebook addicted, non posso vivere senza: non segnalatemi mai, please.

Review overview