Sunday, September 15, 2019
Home / libriccino  / Bruxelles, Le Funambule

Bruxelles, Le Funambule

Les gaufres de Bruxelles sono dei bei dolcetti rettangolari con tre incavi quadrati su un lato e cinque sull’altro. Sono bruscatini fuori e morbidi dentro

Les gaufres de Bruxelles sono dei bei dolcetti rettangolari con tre incavi quadrati su un lato e cinque sull’altro. Sono bruscatini fuori e morbidi dentro, si mangiano nature con una spolveratina di zucchero a velo oppure guarniti con cioccolato fuso o crema chantilly e frutta fresca. Fu un ambulante nei pressi della vecchia stazione ferroviaria di Alléè Verte (oggi Gare du Nord) a cuocere per la prima volta nel 1850 queste speciali cialde. Da allora per ferrovia, autotreno e aereo hanno raggiunto ogni angolo di mondo.

Per approfondire:

Le Funambule, Rue de l’Etuve 42 Bruxelles

commissario@ilas.com

Quando ho cominciato a frequentare il commissario Maigret sono stato colpito dalla sua grande umanità. Ero un giovane ispettore allora e lui mi chiamava “il piccolo Antoine”. Avrebbe potuto restarsene autorevolmente alla sua scrivania e sguinzagliare noialtri per le strade a braccare e mettere all’angolo i malviventi. E invece no, indossava il suo pesante pastrano, metteva in tasca la pipa ancora tiepida e via. Prima di uscire però, il più delle volte, telefonava a casa per avvertire la Signora Maigret che non sarebbe rientrato per cena. Oggi a volerlo tradurre in italiano “il piccolo Antoine” suonerebbe un po’ come “il vecchio Tonino”.

Review overview