Tuesday, November 12, 2019
Home / libriccino  / Napoli, Antico Forno delle sfogliatelle calde F.lli Attanasio

Napoli, Antico Forno delle sfogliatelle calde F.lli Attanasio

Da Attanasio incredibile, almeno per gli amanti della forma più popolana e tosta, la sfogliatella ha un ripieno che non teme paragoni con quello delle più nobili casate dei pasticceri di città.

E anche qualche sfogliatella bella calda, frolla e riccia. Da Attanasio incredibile, almeno per gli amanti della forma più popolana e tosta, ha un ripieno che non teme paragoni con quello delle più nobili casate dei pasticceri di città.

Per approfondire:

commissario@ilas.com

Quando ho cominciato a frequentare il commissario Maigret sono stato colpito dalla sua grande umanità. Ero un giovane ispettore allora e lui mi chiamava “il piccolo Antoine”. Avrebbe potuto restarsene autorevolmente alla sua scrivania e sguinzagliare noialtri per le strade a braccare e mettere all’angolo i malviventi. E invece no, indossava il suo pesante pastrano, metteva in tasca la pipa ancora tiepida e via. Prima di uscire però, il più delle volte, telefonava a casa per avvertire la Signora Maigret che non sarebbe rientrato per cena. Oggi a volerlo tradurre in italiano “il piccolo Antoine” suonerebbe un po’ come “il vecchio Tonino”.

Review overview