Monday, December 18, 2017
Home / Grafica 3D  / Guardiani della Galassia Vol.2 – La Framestore ci stupisce!

Guardiani della Galassia Vol.2 – La Framestore ci stupisce!

La Framestore non manca le aspettative neanche stavolta: la qualità del suo lavoro si fa sentire, e vedere, in uno spettacolare making of degli effetti speciali del film Guardiani della galassia Vol.2

Guardiani della Galassia Vol.2 risulta facilmente uno dei più impressionanti e splendidamente colorati film Marvel usciti fino ad ora( almeno fino alla prossima uscita di “Thor: Ragnarok“) e molta della magia legata a questo prodotto è insita nella qualità stessa degli effetti speciali creati per l’occasione.
La compagnia di Visual Effects Framestore ha recentemente svelato un work in progress sulla realizzazione del film, creato a sua volta in modo altrettanto spettacolare!
Il loro lavoro sul mondo supereroistico sci-fi di James Gunn, mostra alcune delle sequenze più impressionanti del lungometraggio, come la battaglia iniziale co il mostro tentacolare, l’evasione dalla prigione di Yondu e un inquietante Rocket… senza pelle!

 

La scena del peloso protagonista, che qui ritroviamo fin troppo spellato, oltre ad essere decisamente una ottima base per un incubo estremamente ben riuscito, mostra la cura che l’azienda di effetti speciali britannica ha messo nello sviluppo di una corretta anatomia, per quanto riguarda sia muscoli che ossa, per il procione-cafone del film.

 

Al di là poi della semplice ma fondamentale considerazione anatomica, vi è anche una profonda attenzione rivolta allo shading ed alla simulazione della pelle stessa. Impressionante dal punto di vista tecnico, sebbene meno teatrale come effetto, è la resa della pelliccia, dove ogni singolo pelo genera un’ombra che si fonde e reagisce con quelle degli altri singoli ciuffi, riusciendo in questo modo a ricreare un effetto tridimensionale semplicemente perfetto.

Guardiani della Galassia Vol.2 - Rocket in tutta la sua splendida resa 3D

La stessa cura però è riservata ad ogni scena successiva ed ad ogni reparto di produzione. La complessità di eventi che si ripetono nella scena dell’evasione, con decine di corpi digitali che si animano e cadono nel vuoto ne è un esempio. Così come lo sono anche le scene delle navicelle che inseguono senza tregua nello spazio i nostri protagonisti o il combattimento con l’enorme mostro tentacolare che si ritrova, sfortunatamente per lui, faccia a faccia con Gamora e Drax, ed è stato reso realistico fin nelle “viscere“.

 

La Framestore, già vincitrice lo scorso anno di molti premi per la resa dei suoi lavori (qui potete leggerne un articolo), mostra così tutto il suo prestigio, con un making of che ha il sapore e la qualità dei migliori trailer.
Da fan degli effetti speciali, non vedo l’ora di vedere il prossimo loro making of!

Guardiani della Galassia Vol.2 - Making of della Framestore

pontolillo@ilas.com

Fu quando avevo 5 anni che scoccò la scintilla per la grafica 3D. L'uscita di Toy Story, film cult della Pixar, fu l'inizio del mio interesse per la nascente grafica in CGI. Dapprima nacque l'amore mai tramontato per il disegno, fu poi il tempo della grafica in 2D. Infine, diciottenne, approdai alla grafica tridimensionale, stregato dalle possibilità di poter raccontare e di ricreare qualsiasi cosa desiderassi. Dopo due anni ho iniziato a lavorare come 3D generalist, specializzandomi infine come Lighter TD, Concept artist e professionista Autodesk.

Review overview