Thursday, July 16, 2020
Home / Web  / Polaris del MIT promette tempi di caricamento più rapidi

Polaris del MIT promette tempi di caricamento più rapidi

I ricercatori del Computer Science and Artificial Intelligence Lab del MIT hanno sviluppato Polaris, una tecnologia studiata per ottimizzare il caricamento delle risorse di rete all’interno dei browser. I test effettuati mostrano incoraggianti risultati

I ricercatori del Computer Science and Artificial Intelligence Lab del MIT hanno sviluppato Polaris, una tecnologia studiata per ottimizzare il caricamento delle risorse di rete all’interno dei browser. I test effettuati mostrano incoraggianti, evidenziato un incremento di performance medio pari al 34% rispetto alla media attuale.

Il progetto si pone l’obiettivo di eliminare il bottleneck dovuto al fatto che ciascuna risorsa viaggia su una richiesta differente, causando rallentamenti che non sono direttamente collegati alla disponibilità di banda ma alla formulazione delle richieste stesse.

Polaris dovrebbe essere quindi in grado di obbligare il browser Web a seguire un percorso di caricamento più efficiente, bastato su un database di correlazioni tra oggetti e richieste, limitando i tempi di attesa dovuti alle latenze.

I miglioramenti più evidenti sarebbero stati ottenuti proprio sui siti Web che in genere richiedono tempi di attesa più prolungati perché ricchi di contenuti esterni come fogli di stile CSS, file JavaScript, immagini.

Al momento Polaris è una tecnologia disponibile solo per server Web, ma dal MIT sperano di poterlo implementare anche lato Client per gli utenti finali.

POST TAGS:

francesco.leonardo@ilas.com

Designer/Developer eclettico "made in ILAS". Dopo essermi diplomato in Web Design, Graphic Design e Pubblicità Art&Copy magna cum laude, ho avviato collaborazioni con agenzie di comunicazione di rilievo nazionale, partecipando a progetti di Web Design e Development, Brand Identity Development, Grafica Editoriale e Advertising. "Ci sono molti modi di risolvere un problema, ma uno solo è quello giusto". Vivo la mia professione secondo questo dettame, che si riflette anche sull'approccio che ho alle mie altre passioni: la cucina, la birra craft, la lettura, i viaggi. Dal 2015 torno in ILAS in qualità di docente nel Corso di Web Design Pro Responsive.

Review overview